Corso di primo soccorso - ANAE



ANAE e Società. Un corso di primo soccorso organizzato dalla Sezione “Muscarà”

Ecco un altro modo per operare fattivamente nel corpo sociale, ed in particolare nel volontariato e nella protezione civile, ottemperando allo spirito  dell’’ultimo comma dell’art. 2 del nostro Statuto.

Il Dottor Giancarlo Giovannetti svolse il suo servizio militare come sottotenente medico presso il 4° Reggimento AVES “Altair” e per molti anni è stato il Direttore del pronto soccorso dell’Ospedale Civile di Terni. Socio affezionato della Sezione “Muscarà”, lo abbiamo visto partecipare con trasporto e convinzione alle attività dell’ANAE, inserendosi, fra l’altro, volentieri nella formazione sfilante in parata dell’Associazione. Un vero Socio meritevole di ogni rispetto e riguardo!

Egli ha voluto mettere a disposizione di tutti noi la sua pluriennale esperienza proponendoci un “Corso di Base per addetti al Primo Soccorso” con valutazione finale e conseguente rilascio di un attestato per operare coscientemente nel delicato settore (DMS 388 del 15 luglio 2003 e succ. modificazioni  di cui all’art.45 del DLgs 81 del 9 aprile 2008).

Il corso, organizzato con il beneplacito del Comando AVES, si è svolto presso il CAAE in una attrezzata aula didattica ed è stato della durata di tre settimane per un totale di 12 ore di lezioni che  hanno riguardato le caratteristiche di diversi tipi di ferite, i malori ed i primi soccorsi da portare ai bisognosi di supporto medico.   Casi clinici dimostrativi ed esercizi pratici,  manovre basiche da effettuare e loro dimostrazione, hanno completato la parte teorica.

Hanno partecipato una ventina di Soci ANAE che hanno manifestato il loro incondizionato gradimento per il modo in cui è stato condotto il corso e l’apprezzamento per la professionalità espressa dal Dottor Giovannetti  e dal personale paramedico che lo ha aiutato. In tutti la piena soddisfazione di aver approfondito un aspetto, dato molto spesso per scontato, ma che invece necessita di notevole preparazione specifica.

Garzie Dottor Giovannetti!